Garpez 75 cm

  • €340,00
    Prezzo unitario per 
Imposte incluse. Spese di spedizione calcolate al momento del pagamento.


Riproduzione Garpez in 3D altezza 75 cm.

Il prodotto è realizzato in PLA, un polimero derivato dalla trasformazione degli zuccheri presenti in mais, barbabietola, canna da zucchero e altri materiali naturali e rinnovabili e non derivati dal petrolio. Questo polimero è biodegradabile e compostabile.Oltre al materiale utilizzato, è proprio il processo della Stampa 3D ad essere considerato il più SOSTENIBILE in assoluto!

Ogni pezzo è da considerarsi unico e da preservare con la massima cura.

La produzione di ogni Garpez è realizzata dalla società 3Assi e richiede diversi giorni per la realizzazione ai quali vanno aggiunti quelli necessari alla spedizione (eseguita con GLS).

Questo prodotto è realizzato in Italia ed è pensato come oggetto da collezione. 


 CARATTERISTICHE TECNICHE

  • Dimensioni: 34x16,3x75 cm
  • Peso: 995 g
  • Materiale: PLA incollato, stuccato e dipinto a mano per ottenere le venature effetto legno

PRECAUZIONI

  • Non tenere vicino a fonti di calore e luce solare

  • Non immergere in acqua ed evitare stretto contatto con liquidi

  •  Spolverare con un panno umido
  • Maneggiare con cura 


Recensioni clienti

Based on 11 reviews Scrivi una recensione

Customer Reviews

Based on 21 reviews
76%
(16)
0%
(0)
0%
(0)
5%
(1)
19%
(4)
S
Simo
340€?!

Un’ottima idea, ma Molti di noi hanno la stampante 3D e un prezzo del genere e’ veramente una presa in giro! Io a 100€ forse forse avrei fatto la pazzia di prenderla

j
j.
340€ sta merdina qui? Il mio falegname con 30milalire la fa meglio!

Non ciá nemmeno le unghie!

C
C.
Urca... Ma costa quasi come l'originale.

Urca... Ma costa quasi come l'originale.
Va bene che é morto ma più di un terzo dello stipendio per me non é affrontabile.
Peccato, sarebbe stato il mio pezzo forte e unico in casa.

A
Anonimo
Follia

340 euro?! La ho anche io una stampante 3D ma con quella cifra ne faccio 50!

A
Anonimo
Grande classico

Non ce la faccio, troppi ricordi. Fare il restauratore d'arte è sempre stato il sogno della mia vita anche se i miei amici dicono che non so neanche unire i puntini della settimana enigmistica.
Da esperto (professorone) posso dire che anche se non ha neanche le unghie è un capolavoro.